Pannello solare Dispositivo di raccolta dell'energia del pannello solare Dispositivo di accumulo di energia

Raccolta dell'energia dei pannelli solari

è una tecnologia consolidata. Tuttavia, sebbene i prezzi siano calati enormemente nell'ultimo decennio, vi sono diverse sfide che ne ostacolano la crescita. Una di queste è l'infrastruttura di rete, mal equipaggiata per far fronte alla variabilità delle fonti di energia rinnovabile come l'energia eolica e solare, e l'altra è lo stoccaggio. Sebbene esistano diverse soluzioni di stoccaggio, come batterie, condensatori elettrolitici e sistemi di stoccaggio meccanico, tutte hanno delle carenze.

Qui vedremo come un recente sviluppo di dispositivi di accumulo di energia a stato solido a singolo strato (SSESD) offre una soluzione. Il SSESD incorpora un dielettrico ad alta permittività con una costante dielettrica dell'ordine di 16 milioni.

SSESD per la raccolta dell'energia dei pannelli solari

Come abbiamo dimostrato, SSESD con elevate costanti dielettriche offre molti vantaggi rispetto agli ultracondensatori convenzionali. Offrono densità di potenza migliori, tariffe di carica più elevate e hanno un potenziale vantaggio in termini di costi. L'integrazione con i pannelli solari è facile e fornisce una soluzione immediata all'intermittenza dell'energia solare anche a livello di pannello.

Sfide per la produzione di energia solare

In gran parte del mondo, l'energia solare può dare un grande contributo alla rete, ma permangono problemi significativi. L'energia solare è intermittente; quando il sole splende l'energia solare può contribuire alla rete, ma quando appare una nuvola il contributo si riduce notevolmente. Questo effetto on/off può portare all'instabilità della rete e, per superarla, sono spesso necessarie fonti di energia alternative per intervenire quando i livelli di energia solare diminuiscono.

Per evitare ciò è necessaria una qualche forma di accumulo di energia per uniformare la fornitura. Sono possibili varie soluzioni, tra cui batterie agli ioni di litio e piombo-acido, volani, condensatori elettrolitici e ultracondensatori. Tuttavia, considerazioni energetiche specifiche suggeriscono che solo le batterie agli ioni di litio, i volani e gli ultracondensatori sono opzioni realistiche.

Un'altra considerazione è la vita. Almeno 10.000 cicli più una durata minima di 10 anni è un requisito tipico. Questo elimina le batterie agli ioni di litio lasciando solo volani e ultracondensatori. Un problema dei volani è che devono essere costruiti nel sottosuolo e richiedono ingenti investimenti, mentre gli ultracondensatori sono una soluzione molto più semplice. Inoltre, gli ultracondensatori non hanno parti mobili e richiedono pochissima manutenzione.

UltraCap Energy Ltd.

UltraCap Energy Ltd è stata costituita con l'obiettivo di sviluppare dispositivi di accumulo di energia ecologica o "batterie". Ora, sviluppati al 60%, questi dispositivi rivoluzionerebbero il modo in cui l'energia elettrica viene immagazzinata e trasportata. Con soli 4 minuti di ricarica, un veicolo elettrico che utilizza la nostra batteria sarebbe in grado di guidare fino a 480 chilometri di distanza, superando l'attuale carica lenta delle batterie agli ioni di litio.

Sede

  • 160 Strada della città
  • Casa di canapa
  • Londra EC1V 2NX
  • Regno Unito

Contatto

13 settembre 2019 - ven.
Londra, GB
17°C
pioggia leggera
pioggia leggera
3 m/s, W
88%
772,57 mmHg
fri09/13 sabato 09/14 sole09/15 mon09/16 #Te09/17###39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39;/#39.#
nuvole rotte
20/15°C
cielo sereno
23/13°C
cielo sereno
24/13°C
nuvole coperte
20/15°C
cielo sereno
21/13°C
Non copiare il testo!